I magnifici 7 – 2018

6 Marzo
Danilo Freguja “Pasqua caramellosa e pralinosa”
17 Aprile
Fabrizio Donatone “La pasticceria mignon”
29 Maggio
Davide Malizia “Collezione estiva 2018 – Torte Moderne”
13 Giugno
Giuseppe Gagliardi “Innovazione e tradizione: rivisitazione dei grandi classici della pasticceria”
11/12 Settembre
Denis Dianin “Il panettone in vasocottura”
16/17 Ottobre
Achille Zoia “Grandi lievitati e prime colazioni”
13 Novembre
Marco Rinella “Finger food e mignon salata”

Chi acquista il pacchetto dei “Magnifici 7” avrà diritto a

24 Settembre
Iginio Massari “Showcooking”

La partecipazione ai corsi è a numero chiuso per massimo 50 persone.

Scarica la brochure

6 Marzo
Danilo Freguja
Pasqua caramellosa e pralinosa

Il Maestro realizzerà dei soggetti pasquali, occupandosi della lavorazione del cioccolato e della parte decorativa. Non mancherà l’utilizzo di prodotti che rappresentano una vera e propria novità sul mercato internazionale.

Figlio d’arte, Danilo Freguja fin dall’inizio della sua professione è sensibile e curioso nel fare scoperte e svelare le meraviglie della pasticceria che lui considera un’Arte.

Molto legato alla propria storia, ha un grande rispetto per passato e tradizioni ma, nello stesso tempo, è proiettato al futuro. La sua passione lo porta lontano: Europa, Australia, America, Asia fino all’Estremo Oriente.

Collabora con diverse riviste del settore nazionali ed estere, realizza libri e testi didattici, registra video e CD ad alto contenuto tecnico professionale.

L’Associazione Cioccolatieri Artigiani Italiani ACAI premia Freguja come Maestro Cioccolatiere del 2009 con la motivazione per “La passione profusa nell’insegnamento dell’arte del cioccolato”.

17 Aprile
Fabrizio Donatone
La pasticceria mignon

Il maestro creerà un originale assortimento di pasticceria mignon, puntando su un’irresistibile gamma di gusti e forme contemporanee. Focus sul dettaglio, per un risultato e una vetrina impeccabile.

Dopo studi di tutt’altro genere, ha scoperto l’arte e la passione per la pasticceria appresa sia sul campo che frequentando corsi qualificati e di alta specializzazione. Nel corso degli anni ha affinato la sua tecnica e ha cominciato a partecipare e a vincere numerosi concorsi nazionali ed internazionali.

Nel 2013, insieme a Emmanuele Forcone e Francesco Boccia, decide di allenarsi per la Coupe du Monde de la Patisserie, scegliendo di scolpire il ghiaccio. Conquistano il titolo di “Campioni del Mondo” nel gennaio 2015 a Lione ricevendo, inoltre, il premio speciale Miglior Innovazione per i dolci ed il premio per il Miglior Buffet di Presentazione.

L’AMPI, visti i premi conquistati e il titolo di campione del mondo, decide di conferirgli il Titolo di Maestro AMPI ad Honorem e la medaglia d’oro per i meriti acquisiti.

Grande conoscitore del lievito madre in tutte le sue sfaccettature che per lui rappresenta quella nicchia di pasticceria che ancora merita di essere sviluppata e studiata e su cui lui ambisce a diventare un grande Maestro.

29 Maggio
Davide Malizia
“Collezione estiva 2018” Torte Moderne

Estetica e gusto si combinano nelle torte realizzate dal Maestro. Al centro della demo la costruzione del dolce, dalla composizione alle fondamentali decorazioni per arrivare al giusto impatto visivo. Produttività in laboratorio e il marketing in pasticceria saranno temi di approfondimento.

Nel 2005 vince la medaglia d’oro per lo zucchero artistico ai campionati italiani. Nel 2006 vince i Campionati mondiali con 4 medaglie d’oro e altrettante menzioni per il massimo punteggio ottenuto nella categoria artistica.

Nel 2007 crea il suo laboratorio “Sugar-Dreams”, l’unico in Italia dedicato allo zucchero artistico. Nel 2008 vince i Campionati Europei, con sei medaglie d’oro e il titolo assoluto di categoria. Nello stesso anno vince la medaglia d’oro alle Olimpiadi per lo zucchero artistico. Nel 2010 partecipa, con la nazionale pasticceri, al World Pastry Championship. Ottiene il titolo di vice campione del mondo e il premio speciale di squadra per la migliore torta del 2010.

Nel 2012 diviene Maestro AMPI Accademia maestri pasticceri italiani. Nel 2013 vince il Campionato Mondiale dell’arte dello zucchero The Star of Sugar e, come allenatore, vince la coppa del mondo di pasticceria juniores a squadre.

Nel 2016 vince come allenatore del team Italia il campionato mondiale di pasticceria femminile The Pastry Queen. Sempre nel 2016 vince come allenatore del team Italia il campionato mondiale di pasticceria Mondial Des Arts Sucre.

13 Giugno
Giuseppe Gagliardi
Innovazione e tradizione: rivisitazione dei grandi classici della pasticceria

Innovativa e stimolante rivisitazione dei grandi classici della pasticceria, come il profitterol su forma lineare e farcito con crema alla frutta oppure il Saint Honorè con mousse al cioccolato e gelée alla frutta.

“Gli incontri giusti nel momento giusto hanno il potere di cambiare la nostra vita. La stima e l’ammirazione verso le persone che diventano nostro punto di riferimento possono essere un veicolo e cacissimo per stimolarci sempre di più ad intraprendere, perseguire e consolidare il percorso che abbiamo scelto.”

Giuseppe Gagliardi intraprende la professione nella pasticceria “Amore” di Corso Sebastopoli a Torino, poi lavora come responsabile pasticceria in villaggi Valtur e decide infine di dedicarsi a tempo pieno all’insegnamento.

Consulente per aziende produttrici nell’ambito della pasticceria e cioccolateria, ha collaborato con la Regione Emilia per progetti di valorizzazione gastronomica a livello europeo e ha costituito un gruppo di lavoro per la conoscenza e la salvaguardia del cacao.

11/12 Settembre
Denis Dianin
Il panettone in vasocottura

Una demo di grande impatto, dove si apprenderanno una serie di tecniche innovative e originali, una tra tutte la vasocottura dei panettoni. Non mancheranno le famose mignon, le glasse a specchio e le decorazioni ad effetto firmate Denis Dianin.

Denis Dianin cresce in provincia di Padova. Il settore della ristorazione e della gelateria lo affascina a tal punto che affianca gli studi tecnici a lavori nel settore del food. La curiosità lo spinge a sperimentare e a conoscere.

Nel 2005 inaugura la d&g patisserie. Un percorso che nel tempo hanno portato Denis ad ambìti riconoscimenti, primo fra tutti l’ingresso nella prestigiosa Accademia Maestri Pasticceri Italiani (AMPI). Nel 2016 presenta il rivoluzionario panettone in vasocottura all’evento Sweety of Milano: un grande successo bissato a novembre a Torino, all’evento Una Mole di Panettoni, dove viene premiato come miglior panettone creativo.

Il 2016 è anche un anno ricco di cambiamenti. Il Maestro Denis Dianin sposta infatti la sua produzione a Clusone, nella bergamasca. Si tratta di un progetto di ampio respiro con una struttura di circa 3500 metri quadri, con una produzione molto più ampia e con offerte che vanno dalla pasticceria, sino alla panificazione e al gelato.

16/17 Ottobre
Achille Zoia
Grandi lievitati e prime colazioni

Il corso della tradizione italiana legato ai grandi e piccoli lievitati. Il Maestro spazierà da prodotti lievitati come il panettone, fino alla biscotteria svelando al suo pubblico tutti i segreti del mestiere.

Achille Zoia nasce a Milano nel 1936. Figlio d’arte, già da ragazzino lo troviamo con le mani in..”pasta”: giovanissimo lavora accanto al padre poi, con lo zio, approda alla famosa pasticceria milanese “Biffi”.

Caparbio, meticoloso, preciso, primo e severo giudice si se stesso, ha scelto la strada non facile, ma stimolante, della serietà professionale.

È proprietario di una pasticceria in provincia di Milano: “La Boutique del Dolce” a Concorezzo.

Maestro Cast Alimenti e Accademico AMPI, dall’estate 2008 entra a tutti gli effetti a far parte della grande “Famiglia” Dallagiovanna.
Grazie al Maestro Zoia, per la prima volta, il nostro destinatario privilegiato entra al Molino: non più solo l’arte molitoria, il mestiere e la passione, ma anche l’esperienza, la conoscenza e la bellezza dell’Arte Bianca, incarnate da uno dei suoi massimi esponenti.

13 Novembre
Marco Rinella
Finger food e mignon salati

Una demo particolare quella tenuta dal Maestro Marco Rinella, che si occuperà di realizzare diverse tipologie di basi e di vari accostamenti per una produzione razionale ed efficiente di piccola pasticceria salata.

Marco Rinella inizia il suo percorso nel laboratorio di famiglia a Roma raccogliendo l’esperienza del papà e del nonno pasticceri fin dal 1920.

All’età di 18 anni comincia a frequentare numerosi corsi e stage presso le scuole più prestigiose ed in rinomate pasticcerie, facendo tesoro degli insegnamenti dei più grandi professionisti del settore.

Dopo aver aperto la sua prima attività in proprio – una vera e propria “palestra” dove approfondire le idee maturate negli anni di apprendistato – inizia a collaborare con alcune aziende nel settore dei semilavorati per pasticceria e gelateria.

Svolge corsi di pasticceria, gelateria e cioccolateria in diverse scuole professionali della capitale, dove, nel 2003 apre in società con l’amico gelatiere Enrico Amati la sua Pasticceria-Caffetteria “Cristalli di Zucchero” che ben presto diventa per Roma punto di riferimento per l’alta qualità offerta.

24 Settembre
Iginio Massari
Showcooking

Per chiudere in bellezza lo Showcooking del Maestro Iginio Massari che ci darà l’opportunità di poterlo osservare a lavoro dal vivo.

Per informazioni e/o prenotazioni si prega di contattarci allo +39 06 9310188, via mail a labo@megadolciaria.it oppure compilando il form qui sotto e verrete ricontattati da un nostro responsabile quanto prima.

Il tuo nome (richiesto)

Il tuo cognome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Il tuo telefono (richiesto)